16 maggio 2019

Questa faccenda di dover essere sui social mi confonde un po’, e alla fine rischio di dimenticarmi dell’unico spazio che è solo mio. E poi mi dicono che quello che è sulle piattaforme di Zuck resta suo per sempre. Allora senza fare polemiche, mi scoccia un po’ che le mie pagine, che sono l’unica cosa veramente mia, siano poi di qualcun altro. E che questa data così importante, oltre ad essere un ragguardevole compleanno della mia attivissima mamma, non rimanga nella memoria di lales. Ho aperto questo blog per poter tenere insieme i pezzi delle cose disparate che faccio. Quindi ecco qui: oggi 16 maggio 2019 è il giorno di quello che si usa definire il mio esordio narrativo.
Detta più semplice, arriva in libreria Il codice delle ragazze, una storia che per me continua a chiamarsi Crac come avevo immaginato, ma soprattutto è la storia – inventata- di Lin, Carlotta, Chiara e Nina quattro ragazzine di tredici anni a cui voglio molto bene.
E se ora son capace incollo qui anche il video in cui leggo la dedica. (non ci riesco, mi viene solo il link, l’ho detto che coi social mi confondo)

https://www.facebook.com/alessandra.spada.9022/videos/vb.1603175488/10216893020430118/?type=2&video_source=user_video_tab

e anche questo per chi volesse proprio comprarlo subito….

https://www.amazon.it/gp/product/8828201274/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o00_s00?ie=UTF8&psc=1

Facebook
Facebook
Instagram
Twitter
LinkedIn
Follow by Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *